26. feb, 2018

Neve 26 2 2018

Sono solita regalare sempre due righe, due per modo di dire, alle cose belle che mi cambiano un po' 

Oggi a casa mia e arrivata la neve.  Oggi a casa mia c'è un bel pò di neve che ha bloccato ogni slancio di attività. Oggi a casa mia c'è un silenzio che solo la neve sa regalare.

Oggi a casa mia c'è un freddo polare.

Oggi a casa mia vorrei ci fosse calore umano.

E' stato un week end infinito , con una bellissima trasferta a Varese per raccontare le mie fiabe. Mi diverte molto andare e conoscere tantissimi bimbi che mi guardano come se io fossi un qualcuno che non riescono , a modo loro, a catalogare. Alcuni di loro li vedo che mi guardano ma chissà cosa in realtà percepiscono di me. 

E' stato il weekend delle verità quelle che fino a qualche giorno fa erano solo sospirate o incatenate  appese ad un qualcosa che poi magicamente si è sciolto regalando anche lui il freddo e il gelo. La verità non è sempre portatrice di cose belle.

E' stato il week end delle chiacchiere davanti ad un tiramisu ed una bottiglia di Primitivo seguite poi dal gelo di quando due persone che abitano lontane devono salutarsi e sanno già che non si rivedranno più. Non è forse anche bello cosi!?

E' stato insomma come sempre un week end particolare che mi ha portato a fare delle riflessioni sul freddo ma quello del cuore.

Dichiaro sempre di avere tantissima voglia di innamorarmi, ma poi finisco sempre a rincorrere qualcuno che non posso avere e forse lo faccio proprio per rimanere al riparo dal dover mettermi in gioco. Dichiaro sempre apertamente che avrei cosi voglia di condividere la mia felicità con qulacuno ma poi faccio sempre tutto sola per paura che le persine che mi sono accanto non percepiscano quanto me la felicità. Dichiaro sempre di aver bisogno di un abbraccio vero ma continuo ad abbracciare sempre tutti da lontano tipo distanza di sicurezza.

Ma questa volta è diverso perché so perfettamente quali braccia avrei voluto per essere scaldata coccolata sciolta. Ma quelle braccia a loro volta hanno deciso di regalarmi il gelo. Ma sono fiduciosa.... Manca giusto un mese alla primavera, manca giusto un mese per scoprirsi e mostrare la pelle, i sorrisi il cuore... Manca poco e il sole scalderà anche i cuori più gelidi. Manca poco e tra la neve farà capolino il sole e un cielo terzo. Sono pronta a sorridere!