27. nov, 2016

Assenza o perdita???

Mettiamola cosi....pensate in pieno inverno di non avere un cappotto...magari potreste morire di freddo oppure non avendo mai provato la sensazione di averne uno addosso continuare a vivere tranquillamente....Ora provate, sempre in pieno inverno , a mettere il cappotto  sicuro non sentireste per nulla la sensazione di freddo. Ad un certo punto questo cappotto vi viene tolto,cosi all'improvviso senza che nessuno vi dica niente cosa  provate?? Freddo suppongo.e a differenza del signore che non aveva mai indossato un cappotto percepite il freddo in maniera diversa quasi più intensa.

Ecco quando viene a mancare l'amore, o quando la persona che amiamo ci lascia, o quando la nostra migliore amica decide di andar via noi ci sentiamo come il signore a cui è stato tolto il cappotto.Probabilmenti ci sentiamo persi soli,destabilizzati dalla perdita di alcune abitudini che ci facevano vivere bene che ci facevano star bene.

La perdita è peggio dell 'assenza perché se una sensazione o una cosa non la provi non puoi sapere come potrebbe farti sentire...invece la perdita di una sensazione provata oppure di una persona lascia l'amaro in bocca ,lascia il vuoto che non sempre poi può essere riempito anzi...La perdita  lascia quella sensazione di malessere che spesso poi ci condiziona un po' le giornate...Spesso mi imbatto nella sensazione dell'amore che ho provato .Spesso mi imbatto nella strana sensazione di aver perso due mani che strette nelle mie mi hanno fatto sentire protetta, al sicuro...e mi dico "era meglio non aver mai provato cosa significava essere amata veramente"...ma purtroppo non posso farci niente purtroppo indietro non si torna....ma si può sempre essere pronti a comprare un altro cappotto che non sarà mai uguale a quello che ci hanno tolto ma forse non ci farà sentire freddo.

Post scritto in una camera d'albergo nel centro di Madrid ... quando non sono qui questa città mi manca da morire ma poi una volta tornata qui...il mio respiro da affannato torna ad essere normaleđź’—