10. mag, 2020

La festa della mamma maggio 2020

Se vi state chiedendo se l'ho desiderato anche io un figlio la risposta è Si.

Se vii state domandando se le vostre foto con i vostri piccoli mi emozionano e un po' mi fanno diventare gli occhi lucidi.. Be la risposta è sempre si. 

Se vi state domandando cosa provo ad ogni festa della mamma, dico che provo rabbia perche viviamo in un paese dove un single non può adottare un bambino. 

Se vi state chiedendo il perché non ce  l' ho... 

Be è facile la risposta, non lo so...!!! 

Ma oggi vi voglio svelare un segreto : vi invidio di più la famiglia che il vostro ruolo da mamme. Vi 'invidio l'uomo che ha scelto di rendervi felice, di prendersi cura di voi.

Vi invidio il calore umano che solo l'abbraccio tra due genitori e un figlio può dare. Vi invidio il test di gravidanza e la gioa nel dirlo all'uomo che avete giurato di amare per sempre e lui a voi.

Vi invidio il " progetto" e essere riusciti a portarlo avanti, con momenti difficili magari, ma ci siete riusciti.

Vi invidio la domenica mattina tutti nel lettone, ma sicuro non vi invidio il lunedì mattina con colazioni da preparare, bimbi da portare a scuola e lavoro da svolgere 

Vi invidio, ma sempre di un'invidia buona, la possibilità che avete avuto di scegliere se farlo o no, scegliere di tenerlo o no un figlio. 

Ecco se proprio lo volete sapere la cosa che più mi domando in questo giorno di festa è :perché gli altri si ed io no?

Si lo so è una domanda che ci facciamo in tante ma in questo caso il detto "mal comune mezzo gaudio" non aiuta nessuno credetemi. 

È allora imi godo la possibilità di festeggiare ancora la mia mamma che è riuscita a realizzare il sogno di avere una famiglia bella come la nostra. 

 Mi godo mia sorella che è una mamma meravigliosa, mi godo le. Mamme dei miei bimbi a scuola che si emozionano per le poesie dette condividendo con me l'attimo vissuto.

Mi godo tutto questo... Ma un pizzico di amaro in bocca mi rimane. Magari lo ricopro con Baci perugina