10. mag, 2019

L'arte di bastarsi

In questo venerdi sera dove avrei dovuto “AGGIORNARE LA VOGLIA” ho pensato bene di bere un bicchiere di vino rosso nel silenzio della mia casa , di non scrivere a nessuno se non a me stessa. Ho pensato bene ad una cosa che la mia “PAZZIA” mi diceva sempre e cioè di saper convivere con l’idea che  il 50% delle possibilità in cui rimango single a vita , possano avverarsi.

E si ragazzi perché mi dispiace dirlo ma può succedere anche questo.

Può succedere che l’amore della tua vita passi tra le tue braccia ma tu non sappia trattenerlo per mille e più motivi che non hanno una spiegazione logica, può succedere che la vita ti metta davanti delle priorità e tu li per li non ci pensi, vai dritta per la tua strada senza pensare ai “cadaveri” che lasci sul cammino. Ma può succedere anche di essere tu il cadavere di qualcuno che non vede nulla al di fuori di se.

Possono succedere tante cose che ti portano comunque a ritrovarti in un venerdi sera a stare  sul divano in compagnia di una sola persona TE STESSA.

Voi ci sapete stare con voi stessi senza per forza provare a colmare la mancanza di qualcuno con qualcuno?

Io ho imparato questa bellissima arte a caro prezzo ma l’ho imparata: l'arte di bastarmi. 

L’arte di non riempire il vuoto accanto a me con chiunque, uomo o donna che sia.

Ho imparato ad avere la piena percezione di me stessa, ho imparato a stare con me stessa, a non sentirmi sbagliata perché sola.

Ho imparato che non è accontentandomi che riuscirò ad essere felice, che non sarò felice  avendo al mio fianco qualcuno che non si incastra perfettamente con me stessa.

L’arte di sapersi bastare, che alcune volte è RIFUGIO ma alcune volte è anche SCELTA, CORAGGIO. E’ essere consapevoli che non si è voluto forzare la mano, che non si è voluto scendere a compromessi perché non sempre si ha voglia di farlo.

Solo io so quanto mi sono dannata, quanto ho desiderato, e lo desidero ancora, una persona al mio fianco per viaggiare in questa vita, ma purtroppo come dicevo all’inizio non tutto dipende da noi.

L’unica cosa che dipende da noi è riuscire a stare bene , l’unica cosa che dipende da noi è riuscire a non affidare a nessuno totalmente la nostra felicità, i nostri sorrisi perché non per tutti siamo priorità.

Ho imparato a non affezionarmi a nessuno , perché siamo su questa terra siamo solo di passaggio. Perché neanche le amicizie durano per sempre perché l’essere umano alcune volte viene trascinato dal vento più forte anche se quel vento porta tempesta e non sole.

Ho imparato con il tempo, con le lacrime, con i sorrisi, con i viaggi fatti da sola l’arte di BASTARMI e quella credetemi non ha prezzo ma ha il profumo di LIBERTA’.

So che le persone che ho scelto di tenere con me sono esattamente ciò di cui ho più bisogno, compresa ME STESSA tutto il resto è solo di passaggio, tutto il resto mi fa capire solo quanto fatica ho fatto per arrivare fino a qui ma alla fine ci sono arrivata.

Navigo cosi in mare aperto, ogni tanto mi fermo in qualche porto a ridere mangiare bere ma non ho trovato ancora nessuno che mi abbia convinto a restare,  non ho trovato ancora nessuno che mi ha chiesto di farlo e allora....Navigo.